Realme Buds Air

79,99 €
Tasse incluse

SPECIFICHE TECNICHE

Chip R1 personalizzato per connettività istantanea e bassa latenza

Modalità di gioco per bassissima latenza e porta di ricarica: USB Type-C

Con microfono: Sì

Tempo di ricarica totale: 1,5 ore

Ricarica wireless: sì

Driver dinamici per bass boost da 12 mm con cancellazione del rumore a doppio microfono per le chiamate

Fino a 17 ore di riproduzione totale (3 ore sugli auricolari e 14 ore sulla custodia di ricarica)

Quantità
  • Acquista e Ritira in uno dei nostri Punti Vendita Acquista e Ritira in uno dei nostri Punti Vendita
  • Spedizioni Espresse BRT ASSICURATE in tutta Italia in sole 24h Spedizioni Espresse BRT ASSICURATE in tutta Italia in sole 24h
  • Garanzia ITALIA su tutti i nostri prodotti Garanzia ITALIA su tutti i nostri prodotti

Caratteristiche tecniche di Realme Buds Air:

È evidente che il mercato delle cuffie si stia spostando con sempre più consistenza verso il “senza fili”. E così anche Realme, dopo il passo già compiuto dalla maggior parte dei produttori di dispositivi mobili, tira fuori le sue prime cuffie true wireless. Si chiamano Realme Buds Air, come avrete già capito, e sono un prodotto piuttosto interessante per varie ragioni..

Dal punto di vista tecnico dispongono di un Chip R1 che le dona una latenza ridotta nelle fasi di gaming, sono dotate di due microfoni per chiamate e comandi vocali, di driver da 12 mm DBB (acronimo di Dynamic Bass Boost) e supportano i codec AAC. Per il resto le Realme Buds Air dispongono di connettività Bluetooth 5.0, Google Fast Pair Technology, di un sensore di prossimità capace di rilevare quando le indossiamo e viceversa, e come di consueto, di una custodia che funge anche da caricabatterie (con presa USB di tipo C con ricarica rapida a 10 watt o wireless) a garanzia di un’autonomia complessiva di ben 17 ore, di cui 3 di riproduzione continua.

Design di Realme Buds Air:

L’estetica non è il loro forte, o meglio l’originalità non lo è perché di fatto le Realme Buds Air sono un oggettino curato e gradevole in quanto a design. Il problema, se possiamo definirlo così, è il fatto che assomiglino un po’ troppo alle true wireless di casa Apple. Ma a parte questo, sono delle true wireless non in-ear con un bastoncello a fungere da prolungamento, per la batteria, che pesano appena 4,2 grammi e, piazzate in una custodia alta 51,3 mm, larga 45,3 mm e spessa 25,3 mm, sono decisamente comode da trasportare. Software e funzioni di Realme Buds Air: Veniamo al software e alle funzioni delle cuffie Realme Buds Air. Le chicche al riguardo non mancano, ma urge partire dai comandi touch.

Ecco come gestirle:

per mettere in pausa, avviare la riproduzione musicale o rispondere a una chiamata basta un doppio tocco, triplo per passare al brano successivo. Con una pressione prolungata su un lato è possibile avviare invece Google Assistant o terminare una chiamata, mentre con una pressione prolungata su entrambi i lati avviare o disattivare la modalità di gioco.

E proprio a questo riguardo vale la pena spendere due parole: questa è difatti una delle funzionalità più interessanti delle Realme Buds Air che grazie a tale modalità, è in grado di ridurre la latenza dell’audio a 120 ms, una chicca utile nei giochi come nella riproduzione di filmati.

La funzione di connessione automatica Google Fast Pair, il play/pausa automatico quando le indossate o viceversa e la tecnologia per la cancellazione dei rumori ambientali, completano il quadro di un paio di cuffie true wireless piuttosto complete.

48 Articoli

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password